Silvio Berlusconi

Ma davvero siamo corrotti?

Trovo curioso che una altra volta venga fuori l’ennesimo grido dall’estero che ci accusa di essere uno dei paesi piu corrotti d’europa, e che le connesioni oscure tra affari e plitica siano una delle cause delle pessime condizioni della nostra disastrata politica. Trovo curioso che la cosa abbia destato sorpresa, dopo tutto siamo orgogliosamente membri di questa classifica da anni. E non serve dire che ci sono alcuni paesi che stanno peggio per consolarci, tutto sommato per una volta cospargerci il capo di cenere e fare ammenda sarebbe meglio. http://www.transparency.org/country#ITA_DataResearch   Ma da cosa deriva questa corruzione? Non sarà che…

e l’Italia scoprì PRISM

Viaggiare in metropolitana è interessante per diversi motivi, da un lato scopri usi e costumi della gente, come cambiano le abitudini, il modo di vestirsi, la composizione etnografica, dall’altro puoi farti una idea di quanto la gente legga, cosa legga e, nel caso dei quotidiani, anche vedere le prime pagine anche se non hai avuto tempo di farti la rassegna in tv o non hai voglia di fartela online. Oggi l’occhio mi è caduto, casualmente, sul corriere della sera che riportava in prima pagina la notizia che anche l’italia è stata spiata dagli americani. La cosa sfiora abbastanza il ridicolo…

Beppe Grillo, Internet, un blog e un post

Beppe Grillo (Photo credit: Niccolò Caranti) Ok, the question is “what is a internet democracy?” no the question is “who cares!!!???!!!”Seems to see The Muppet Show when our poiticians talk about Beppe Grillo and its %star movement. but actually the question is not so naive. Listening to this morning news review something pick my attention, not the usual fight of grillo againstthe world or the world against grillo, but a news about a comment deleted form Grillo’s Blog. It seems, accorting to “Il Corriere della Sera” that a comment against the latest Grillo statements has been deleted from his blog…

#Elezioni 2013 E #tsunami fu :)

Grillo ha vinto, non credi ci siano dubbi in proposito, ma al contrario della solita abitudine politica non ha fatto proclami in TV ne ha parlato ai giornalisti. Alla fine la sua strategia comunicativa si è rivelata vincente, il suo ardore anti establishment ha sopraffatto tutto e tutti, soprattutto chi dall’interno del proprio palazzo dorato aveva perso il contatto con una realtà che si è dimostrata, invece, viva e vitale. Le elezioni politiche sono state comunque interessanti: Berlusconi Esiste uno zoccolo duro di elettori che credono a Berlusconi nonostante quello che dice e quello che fa.  Non importa se dice…

Odio le elezioni

Prof. Mario_Monti (Photo credit: Wikipedia) Odio le elezioni, se possibile quest’anno piu del solito. Giuro ho provato ad ascoltare i vari politici, e a far finta di aver cancellato dalla mente i miei 47 anni precedenti ma non ci sono riuscito. Se dovessi fare un elenco di pirlate che ho sentito quest’anno in questa campagna elettorale probabilmente potrei scrivere una enciclopedia. Una tristezza assoluta. Che le elezioni tirino fuori il peggio dalla nostra classe politica è cosa nota e risaputa, ma stavolta credo di avere visto il fondo del barile. Cerchiamo di capirci, partiamo da un dato di fatto leggibile…

Stracquadanio: “Sfigati quelli che guadagnano 500 euro al mese”

Continuano le polemiche sulla questione dei giovani e il lavoro.   Il deputato PDL  Giorgio Stracquadanio ha definito “sfigati, per varie ragioni” chi guadagna 500 euro al mese. Intervenuto alla puntata di “Punto e a capo” su Class Tv, ha affermato che “per fortuna sono poche centinaia di migliaia” le persone in Italia che guadagnano meno di 500 euro al mese perché altrimenti “avremmo i morti di fame per le strade”. Stracquadanio ha inoltre dichiarato che lui non ha mai guadagnato così poco perché, sin da quando era all’Università, ha sempre lavorato sodo. Anche se fossero solo “poche centinaia di…

The gag is back: let’s stop it now!

***************Italian version below********************** Dear friends across Italy, Berlusconi’s government is shamelessly trying to bulldoze the infamous “gag law” through Parliament again — a law which undermines the pillars of our democracy. Our politicians are in shambles — only a public uproar can stop it now. Click below to sign the urgent petition for democracy and freedom of information. We only have a few days left! It’s outrageous! The infamous “legge bavaglio” is back on the table and Parliament could pass it any day now – only a massive public outcry can stop it. Berlusconi’s coalition is in tatters, but as…

Leonardo da Vinci, Obama e Berlusconi

Ebbene si Il nostro Leonardo da Vinci  della politica (cosi si è definito con infinita modestia il Nostro Primo Ministro e Presidente del consiglio Silvio Berlusconi nel sipario comico, di cui parlavo nel post di ieri, dall’ineffabile bruno vespa a Porta a Porta)  non si è trattenuto ed ha dovuto, ancora una volta, deliziarci col suo fine senso dell’umorismo e savoir fare. Ad un  G8 sottotono per i problemi che affliggono il mondo, ha pensato di rendere partecipe il presidente degli stati uniti Barak Obama dei problemi che affliggono l’italico stivale al fine di risollevargli il morale dopo aver incontrato…

Berlusconi ed il popolo dei brainless

Image by Hytok via Flickr Lo sapevo che sarebbe successo.  Il Silvio Berlusconi nazionale va da Bruno Vespa a Porta a Porta ed in un impeto istrionico da consumato showman (e non per fare campagna politica, come I malevoli avversari affermano) ci delizia ancora una volta con le sue folgoranti battute. Spiega che il calo di voti alla sua augusta persona è da imputarsi esclusivamente al lenzuolo, pardon, scheda elettorale che rendeva difficile il riconoscimento del logo. In effetti la sua rchiesta di avere un logo più grande per il PDL era comprensibile. Dopotutto, come ha affermato in un processo,…